EMOOC È SPECIALIZZATA IN ARCHITETTURE LMS COMPLETE DI CORSI PER GLI ENTI DI FORMAZIONE

L’importanza dello SCORM

Lo scorm è lo standard per la formazione a distanza.
Con l’avanzare dell’importanza dalla Formazione a Distanza (FAD) nel mondo del lavoro, diversi elementi multimediali ed interattivi si sono succedute per rendere l’esperienza del corsista più coinvolgente e completa.
Lo standard SCORM rappresenta uno degli elementi più interessanti.
La definizione di SCORM è “Shareable Content Object Reference Model” ed è un modello di riferimento largamente utilizzato nell’e-learning.
A livello tecnico un pacchetto SCORM consiste in un file formato zip che, oltre a contenere il materiale didattico di riferimento, è dotato di un file che ne descrive struttura, contenuti e logiche di roll-up.
Uno dei punti di forza del formato SCORM è la sua peculiare struttura che permette al contenuto formativo di essere catalogabile, tracciabile e riutilizzabile in diverse piattaforme e-learning, chiamate anche LMS, per la formazione a distanza.

Quali sono le caratteristiche e i vantaggi di un corso SCORM?

Compatibilità: Il vantaggio principale di SCORM è che, essendo supportato da molte piattaforme LMS, ti permette di separare il processo decisionale di scelta della piattaforma che ospita i corsi dalla scelta di chi li sviluppa. Questo è molto importante poiché se si decide di cambiare la piattaforma LMS non dovrai buttare via tutto. Lo stesso vale per un’eventuale upgrade della piattaforma: i corsi scorm compatibili lo saranno anche dopo l’upgrade.

Standard: Il fatto di scegliere per i propri corsi online uno standard come SCORM ha enormi benefici in termini di evoluzione, di efficienza e di riduzione di rischi. L’evoluzione di uno standard è più veloce, beneficia del fatto che la community che lo utilizza sia molto ampia. La correzione degli errori è più immediata, il feedback degli utenti permette di risolvere i punti critici in maniera più efficace ed il rischio di errori diminuisce pertanto rapidamente. Il fatto che lo standard SCORM sia ormai consolidato e si sia evoluto nel tempo garantisce di aver fatto la scelta giusta.

Responsive: lo Scorm è diventato responsive, i corsi non sono più fruibili solo da PC ma anche da smartphone e tablet con sistemi operativi IOS, Android, Microsoft. Si può in questo modo dare la possibilità agli utenti dei corsi di frequentarli anche nei momenti in cui non sono davanti ad un PC.

Sofisticato: Scorm è un sistema sofisticato in quanto permette l’inserimento nei corsi non solo di oggetti statici quali audio e testo ma anche di elementi interattivi e video. Si possono progettare slide interattive che coinvolgono il discente nel trascinamento o nella scelta di oggetti. Nel corso scorm si possono inserire animazioni che spieghino meglio i concetti, immagini o testi che compaiono a seconda delle scelte effettuate, audio anche in lingua, giochi.
Anche i quiz possono essere integrati nel corso scorm e possono essere combinati in un’infinità di modi, che solo la fantasia del progettista limita. Un test prodotto in formato SCORM ha il grande vantaggio, rispetto ad un normale Power Point, di consentire lo svolgimento di test e quiz inserendoli all’interno della stessa presentazione. Inoltre, i risultati saranno subito visibili al corsista abbattendo i tempi di correzione.
Oltre a questo si aggiunge la possibilità di indirizzare la navigazione del corso verso percorsi diversi dipendenti dalle decisioni intraprese.

Ottimizzato: Essendo il corso SCORM composto da vari oggetti, gli stessi possono essere riusati per altri corsi. I corsi possono essere creati con un template studiato per una batteria di corsi in modo da ridurre i costi ed i tempi di realizzazione per i corsi successivi.

Economico: Creare corsi scom evita di dover acquistare sia un sistema per la fruizione dei contenuti che un sistema per la creazione dei corsi. I corsi possono essere creati senza comunque richiedere lo sviluppo di un software su misura per creare i corsi e-learning. Si avrà così un risparmio sui costi di mantenimento, rifacimento e aggiornamento.

Motivante per chi impara: la possibilità di seguire i propri progressi, di superare i test di apprendimento, di stampare i certificati dei corsi superati, crea motivazione nei discenti che vogliono portare avanti la loro formazione.
I sistemi di premiazione disponibili su alcuni LMS o sugli stessi corsi stimolano i partecipanti ad ottenere i risultati rapidamente. In alcuni casi è possibile impostare nei corsi SCORM una competizione tra i discenti, attraverso classifiche o punteggi, che aumenta la motivazione degli stessi.

Tracciabile: Scorm comunica con la piattaforma LMS scambiando informazioni quali i tempi, gli stati ed i punteggi. In alcuni casi anche le riposte date.
Chi eroga i corsi ha sempre la possibilità di tracciare in tempo reale i percorsi, i tempi, i progressi, le difficoltà. Questo monitoraggio può avvenire in maniera analitica o aggregata sia a livello di singolo partecipante, sia a livello di gruppo di partecipanti. Questo permette, oltre a verificare l’apprendimento, di correggere il tiro migliorando i corsi o adattandoli a realtà diverse. Un contenuto e-learning prodotto in formato SCORM potrà comunicare all’ambiente che lo ospita diversi parametri, tra cui il tempo di visualizzazione, il numero di accessi e tentativi effettuati e lo stato di avanzamento. Tutto questo rende l’esperienza del corsista molto più dinamica e interattiva.

Rosanna Viotto