EMOOC È SPECIALIZZATA IN ARCHITETTURE LMS COMPLETE DI CORSI SUL DIGITAL MARKETING

Gli attacchi su mobile

La sicurezza in azienda: gli attacchi su Mobile.
Oggi gli smartphone sono diventati un’appendice del nostro corpo, un oggetto che abbiamo sempre con noi, che usiamo in modo continuo e che contiene molte informazioni.
Rappresentano per questo un obbiettivo molto interessante per cybercriminali e per chi ci vuole spiare.
Oggi il “classico” phishing si è trasferito anche negli smartphone, attraverso i messaggi: si parla infatti di smishing, cioè “SMS phishing”.
Esamineremo le modalità con le quali i malware penetrano negli smartphone, con tecniche che sono diverse da quelle utilizzate per i computer e faremo un confronto tra i due principali sistemi operativi: Android e iOS.
Oggigiorno può essere molto più utile spiare uno smartphone piuttosto che rubarlo. Spiegheremo quindi cosa sono gli Spyware, applicazioni appositamente create per compiere attività di spionaggio sui nostri smartphone.
Illustreremo le applicazioni di Messaggistica istantanea (Instant Messaging) che sono in assoluto le applicazioni più usate e più scaricate negli smartphone e cercheremo di rispondere alle domande: “quanto sono sicure le applicazioni di messaggistica istantanea?” ed inoltre “ci possiamo fidare ad usarle anche per comunicazioni riservate?”
Ed in conclusione si parlerà delle “best practices” di utilizzo degli smartphone in ambito aziendale.

Obiettivi

In questo corso affronteremo con Giorgio Sbaraglia, Ingegnere e Information & Cyber Security Advisor e DPO (Data Protection Officer) per molte importanti società italiane, tra le quali la 24Ore Business School de Il Sole 24 Ore, un percorso formativo utile a capire meglio come prevenire questi attacchi.

Programma

I rischi su device mobile
Lezione1.1 I malware sui dispositivi mobili: differenze tra Android e iOS
Lezione1.2 Cosa è lo Smishing
Lezione1.3 Gli Spyware negli smartphone: alcuni attacchi famosi
Lezione1.4 Come operano gli spyware
Lezione1.5 I sintomi: come capire se il telefono è stato colpito
Lezione1.6 Le reti WI-FI: i problemi di sicurezza delle reti aperte
Lezione1.7 Messaggistica istantanea (IM): ci possiamo fidare?
Lezione1.8 WhatsApp, Telegram, Messenger, Signal: caratteristiche e differenze
Lezione1.9 Quali sono le applicazioni di messaggistica più sicure

COD: 141 Categoria: Tag:

40,00

Classroom

Gli iscritti al corso che desiderano approfondire le tematiche trattate in modalità frontale con il docente possono farlo inviando una richiesta al docente stesso.

Docente: Giorgio Sbaraglia
Costo formazione frontale: €. 130,00/ora